Back to all Post

Fantasie e Variazioni a Palazzo Pitti

Sabato 25 settembre 2021, ore 15.30
Elisa Mori viola 
Alessandra Pafumi pianoforte

Programma 

Johannes Brahms (1833-1897)
Sonata in mi bemolle maggiore op. 120 n. 2
Allegro amabile.
Allegro appassionato. Trio: Sostenuto.
Andante con moto. Tema con variazioni. Allegro

Henri Vieuxtemps (1820-1881)
Elegia op. 30
Andante con moto.

Paul Hindemith (1895 – 1963)
Sonata op. 11 n. 4
Fantasie. Thema mit Variationen. Finale (mit Variationen)

 


Classe di viola, Prof. Fabrizio Merlini – Classe di Musica da camera, Prof. Tiziano Mealli


Elisa Mori inizia lo studio del violino sotto la guida di Virginia Ceri e, in seguito, di Andrea Tavani. Prosegue gli studi al Conservatorio di Firenze con Claudio Maffei, presso l’Universität für Musik und Darstellende Kunst di Graz con Silvia Marcovici e a Rimini con Maurizio Sciarretta. Ha suonato nell’OGI e collaborato con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Cherubini, Orchestra Haydn e Orchestra Sinfonica Vittorio Calamani. Nel 2021 si diploma in viola nella classe di Fabrizio Merlini.

Alessandra Pafumi ha conseguito il Diploma Accademico di II livello nel 2019 sotto la guida di Maria Pia Seminara presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali di Catania. Attualmente frequenta il Biennio Specialistico in Musica da Camera con Tiziano Mealli presso il Conservatorio di Firenze, collaborando con il Conservatorio anche come pianista accompagnatrice. Come solista, ha tenuto numerosi concerti e partecipato a concorsi nazionali e internazionali. Dal 2018 al 2020 ha fatto parte dell’OGI.


L’accesso è incluso nel biglietto del museo (€ 16 intero) fino ad esaurimento posti. Per prenotazioni https://www.uffizi.it/biglietti

X