marzo, 2020

06mar21:15Il Cherubini all'Affratellamento | Musica da Camera

Altri dettagli

Dettagli Evento

Società Ricreativa L’Affratellamento di Ricorboli
via Giampaolo Orsini, 73 • 50136 Firenze
tel +39 055 6814309
info@affratellamento.it  |  www.affratellamento.it
ingresso libero

VENERDÌ 6 MARZO, ORE 21.15 – ANNULLATO A CAUSA DELL’EMERGENZA SANITARIA IN ATTO
Musica da Camera
a cura di Daniela De Santis


Trio Ad Libitum
Ruggiero Fiorella pianoforte
Damiano Isola violino
Martino Tazzari violoncello


Programma

Sergej Rachmaninov (1873 – 1943)
Trio élégiaque n. 1 in in sol minore

Robert Schumann (1810 – 1856)
Toccata in do maggiore per pianoforte, op. 7

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809 – 1847)
Trio n. 2 in do minore per violino, violoncello e pianoforte, op. 66
Allegro energico e con fuoco
Andante espressivo
Molto Allegro quasi presto
Finale Allegro appassionato


Il Trio Ad Libitum nasce a Firenze nel novembre 2017, grazie ad un suggerimento del professore di Armonia Raffaele Molinari.
I tre ragazzi iniziano a frequentare il corso di Musica da Camera di Daniela De Santis, al Conservatorio “ Cherubini” di Firenze, ottenendo fin da subito apprezzamenti e riconoscimenti.
Hanno più volte partecipato a manifestazioni concertistiche importanti organizzate dal Conservatorio.
Nel 2018 conseguono il Primo Premio all’ Olimpiade della Musica a Narni.
Il successivo anno accademico perfezionano e approfondiscono il repertorio cameristico con il quale vinceranno il Primo Premio Assoluto di tutta la sezione Musica da Camera al Concorso Rospigliosi 2019 e il Primo Premio Assoluto di tutta le sezione Musica da Camera al Concorso Ciro Pinsuti  – organizzato dal Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano – ottenendo la borsa di studio.
Il Trio ha frequentato Masterclasses con il Trio di Parma e con Christophe Giovaninetti.

Ruggiero Fiorella è nato in Puglia nel 2002, vive in Toscana dall’età di sette anni.
Inizia a studiare pianoforte con il Maestro Primo Oliva e, dodicenne, viene ammesso al Conservatorio “ Luigi Cherubini” di Firenze dove studia per molti anni sotto la guida di Gianna Giorgetti.
Attualmente è allievo di Giovanna Prestia.
Nonostante la giovane età partecipa e vince più di 20 concorsi nazionali ed internazionali, fra cui il  Primo Premio e il Premio per la migliore esecuzione di un brano di Chopin al Concorso Internazionale “ Crescendo” di Firenze.
Nel Novembre 2017 inizia anche la sua formazione cameristica nella classe di Daniela De Santis, con il Trio Ad Libitum, con cui svolge intensa attività concertistica, ottiene ottimi riconoscimenti e tre Primi Premi Assoluti.
Partecipa come allievo effettivo alle Masterclass di Benedetto Lupo, Massimiliano Damerini, Gustavo Romero, Sasha Starcevich, Alexander Lonquich, Maria Szalber, Andrés Carlos Manchado López, Jerome Rose, Trio di Parma, Christophe Giovaninetti.
È stato invitato da Gilead Mishory, Michael Davidov, Jan Kadłubiski a partecipare come allievo effettivo alle loro Masterclass.
Svolge intensa attività concertistica da solista, nel Giugno 2019 è stato invitato come pianista per l’esecuzione dei Carmina Burana per Coro, Percussioni e due Pianoforti al Teatro della Pergola di Firenze.

Damiano Isola è nato il 7 maggio del 2003.
A tre anni inizia a frequentare gli stimolanti corsi di propedeutica musicale con Maria Grazia Lovisolo presso la Scuola di Musica di Fiesole.
Inizia a suonare il violino all’età di cinque anni e, dopo aver frequentato per alcuni anni la Suzuki Violin School sotto la guida di Virginia Ceri, dal 2013 prosegue i suoi studi sotto la guida del Maestro Ladislao Pietro Horvath.
Con l’ Orchestra dei Ragazzi della Scuola di Musica di Fiesole, sotto la guida di Edoardo Rosadini, vince la medaglia d’ oro al World Orchestra Festival di Vienna, svoltosi nella Sala d’Oro del Musikverein nel 2016.
Nell’autunno del 2017, in concomitanza con l’inizio degli studi al Liceo Classico, viene ammesso al Triennio del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze, dove segue i corsi di violino con Marco Lorenzini e Musica da Camera con Daniela De Santis.
Attualmente studia violino con Sergio Messina.
Ha frequentato in qualità di allievo effettivo Masterclass con i Maestri Cristiano Rossi e Sergey Girshenko.

Martino Tazzari è nato il 13 Marzo 2000.
Ha iniziato lo studio del violoncello con suo padre, il concertista Michele Tazzari.
Successivamente è diventato allievo di Nina Bouklan e, pur essendo molto giovane, ha fatto parte di numerosi gruppi musicali e ha suonato in  numerosi Concerti con orchestra.
A soli 14 anni ha tenuto un concerto da solista con l’Orchestra suonando il Concerto di Vivaldi; ha inoltre partecipato a una Masterclass con Mario Brunello.
Nel 2018 è stato ammesso al Triennio di Violoncello al Conservatorio ” L. Cherubini” di Firenze e attualmente studia nel Triennio Accademico sotto la guida di Fernando Scarselli.
Ha fatto parte di numerose formazioni cameristiche e orchestrali, seguendo corsi con i docenti Daniela De Santis, Alina Company e Paolo Ponziano Ciardi.

Orario

(Venerdì) 21:15

Location

Società Ricreativa L'Affratellamento di Ricorboli

via Giampaolo Orsini 73

Organizzatore

Conservatorio Luigi Cherubiniinfo@consfi.it Piazza delle Belle Arti 2

X