Back to all Post

XVI Rassegna Nardini. I concerti della domenica

Domenica 8 maggio 2022, ore 11.00
Auditorium “Cesare Chiti” – Istituto Superiore di Studi Musicali P. Mascagni
Via Galileo Galilei 40, Livorno
Ingresso libero

Il Conservatorio Cherubini partecipa alla XVI Edizione della Rassegna Nardini, organizzata dall’Istituto Superiore di Studi Musicali Pietro Mascagni di Livorno, con due formazioni della Classe di Musica da Camera della Prof.ssa Daniela De Santis.

Programma 

Franz Schubert
Introduzione e variazioni per flauto e pianoforte, op. 160, D. 802 sul tema del Lied “Trockne Blumen”
Feyza Nur Sagliksever flauto – Mina Yasuda pianoforte

Antonín Dvořák
Trio in Mi minore “Dumky”, op. 90
Lilya Gryaznova violino Iuliia Igoshkina violoncelloChristian Latini pianoforte


Feyza Nur Sagliksever nasce a İzmir (Turchia). Laureatasi presso il Conservatorio di İzmir nel 2013 sotto la guida di H. Ayvazoğlu (Primo flauto, Teatro dell’Opera di Smirne), ha proseguito i suoi studi a Boston con i flautisti americani E. Rowe della Boston Symphony Orchestra e P. Robison del New England Conservatory.
Nel 2016 si è trasferita a Firenze, nell’ambito del programma Erasmus, e ha seguito i corsi di R. Balzani. Nel 2021 ha conseguito il Diploma Accademico di Secondo livello in flauto, con lode, presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze, sotto la guida di R. Pelli. Ha altresì seguito i corsi di perfezionamento di M. Marasco. Ha vinto diversi concorsi nazionali e internazionali, quali il Premio Crescendo, il Falaut Virtuoso Prize, il Persichilli e il Concorso Nazionale di Flauto di İzmir.. Ha eseguito da solista Il Carnevale di Venezia di G. Briccialdi con la İzmir Festival Orkestra presso il prestigioso teatro Ahmed Adnan Saygun di Smirne nel 2022 e Concerto in Sol magg. di W. A. Mozart con l’orchestra del Conservatorio Cherubini a Firenze nel 2019.
Vanta numerose collaborazioni in orchestre e gruppi da camera sia in Italia, sia in Turchia. Attualmente si dedica allo studio della musica da camera sotto la guida di Daniela De Santis presso il Conservatorio Cherubini. 



Mina Yasuda nasce a Sapporo (Giappone). Laureatasi in didattica della musica all’università di Hokkaido nel 2016 per poi proseguire gli studi al Conservatorio Cherubini di Firenze. Nel 2019 ha conseguito la laurea di II livello con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore sotto la guida della Prof.ssa Giovanna Prestia.
Ha frequentato inoltre il light course di Benedetto Lupo presso l’accademia di Pinerolo.
Ha eseguito da solista il Concerto per Pianoforte ed Orchestra n. 4 di L. van Beethoven con l’orchestra del Conservatorio Cherubini a Firenze nel 2018.
Ha vinto il primo premio nei concorsi “Riviera della Versilia” e “Paolo Zuccotti” di Firenze. Nell’ottobre 2019 è risultata finalista al Premio nazionale delle Arti svoltosi a Firenze.
Oltre il pianoforte, ha intrapreso gli studi di organo sotto la guida del Maestro Federico Vallini, nella cui classe sta frequentando il biennio di organo al Conservatorio di Firenze.
In qualità di pianista, si esibisce regolarmente sia come solista che in gruppi cameristici, tenendo concerti in Italia e Giappone.

Feyza Nur Sagliksever
 Mina Yasuda
Lilya Gryaznova – Iuliia Igoshkina
Christian Latini

Lilya Gryaznova Nasce a Ufa, in Russia, nel 1993.
Scopre la passione per la musica all’età di 5 anni, quando inizia a suonare il violino presso la scuola di musica N°1. Nel 2009 continua studiare violino presso la “Scuola Professionale delle Arti” di Ufa.
Nel 2013 inizia lo studio all’ “Istituto musicale-pedagogico statale di Mosca intitolato a M.M.Ippolitov-Ivanov”. Durante gli anni di studio ha partecipato a numerosi concerti con l’Orchestra da camera giovanile di Mosca (direttore – V.I. Vorona, professore del Conservatorio statale di Mosca, anche rettore del MSMPI intitolato a M.M.Ippolitov-Ivanov) nella sezione d’archi (secondi violini). Ha fatto una tournée in Italia nel 2014. Nel 2014 – Tournée in Belgio (Bruxelles, Anversa), Montenegro (Budva,Сetinje,Tivat), Monaco.
Nel 2016 ha partecipato al festival “Oci Ciornie” a Montecatini Terme (Toscana). Ha suonato sullo stesso palco con Andrea Bocelli, Victor Tretyakov, Natalia Likhopoi, Lucas Debargue, Maria Maksakova.
Nel 2018 si è diplomata in violino come Concertista e Docente. Durante gli anni di studio all’ “Istituto musicale-pedagogico statale di Mosca intitolato a M.M.Ippolitov Ivanov” ha partecipato a numerosi concorsi e masterclass : XIX Festival-Concorso Internazionale “Musica Classica” a Rouza (Russia, regione di Mosca) 1° Premio, Moscow Gnessin Summer School, Masterclass con Berkul T.S. Suona il violino del maestro Martin Erician (1977).

Iuliia Igoshkina è nata in Federazione Russa, a Samara, dove ha iniziato lo studio del violoncello all’età di 5 anni con V.Kuzmina. Dal 2006 è andata a Mosca per continuare a studiare a “Scuola di Music di S.S. Prokofiev” con il Maestro I.Burzev , poi ha continuato i suoi studi con il professore Kirill Rodin. Dal 2019 è iscritta al Conservatorio di Musica di Luigi Cherubini nella classe di Fernando Scarselli. 
Ha partecipato a molte importanti tournée orchestrali in Italia, Germania, Danimarca, Francia. Ha suonato con “Moscow Chamber Orchetra” , “Neue Philharmonie München” , “Regions Orchestra”, “Danish National Youth Ensemble DUEN”.
Avendo la fortuna di essere sul palco con Montserrat Caballe, Andrea Bocelli, Boris Andrianov, Giovanni Sollima, Lucas Debargue, Alexander Kantorow, David Geringas.
Iuliia si esibisce regolamento collaborando con “ Neue Philharmonie München” anche attualmente studia con Professore Daniel Geiss. 
Suona un violoncello Denis Yarovoi del 1976.

Christian Latini si avvicina allo studio del pianoforte all’età di 8 anni sotto la guida del M. Giuladori. In seguito ha studiato presso il Liceo Musicale “C. Rinaldini” di Ancona con il M. Silvia Logiacco e il M. Ilenia Stella partecipando, mediante selezione, a rassegne concertistiche organizzate dalla scuola. Nel 2017 è stato invitato a partecipare alla nona edizione della rassegna concertistica “Forme di Concerto” presso l’Auditorium “S. Rocco” di Senigallia. Nello stesso anno entra al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, dove ha frequentato il Triennio ordinamentale in Pianoforte, inizialmente sotto la guida del M. Maria Teresa Carunchio, laureandosi successivamente, con il massimo dei voti e la lode nella classe del M. Giampaolo Nuti. 
Ad oggi frequenta il Biennio Specialistico in Musica da camera con il M. Daniela De Santis.
Inoltre, ha anche frequentato l’Accademia Musicale di Ancona con la Prof. Cristina Ratti ed ha partecipato a diverse masterclass tenute dai M. Gianluca Luisi, Ratko Delorko, Giovanni Valentini e Enrico Baiano.

X