Back to all Post

Nuove modalità per conseguire l’abilitazione all’insegnamento 2022-23

Anno Accademico 2022-23

Avviso per gli studenti 

Nuove modalità per conseguire l’abilitazione all’insegnamento

Si avvisano gli studenti che siamo in attesa del decreto attuativo che chiarisca le modalità di raggiungimento dei 60 cfa previsti dal nuovo DL per accedere all’insegnamento. Chi voglia consultare il testo ministeriale può leggere l’art. 44 del DL 30 aprile 2022, n. 36.
https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/06/29/22A03859/sg

Nel frattempo gli studenti interessati potranno iscriversi ai corsi liberi elencati qui di seguito di cui, una volta uscito il decreto, potranno richiedere il riconoscimento.
Si ricorda che il nuovo regolamento prevede che i crediti siano ottenuti unicamente dopo la laurea triennale. 
Per chiarire gli eventuali dubbi la coordinatrice del dipartimento di didattica, prof.ssa D. Bartolini, sarà a disposizione degli studenti in un incontro sulla piattaforma zoom.

Giovedì 27 ottobre 2022 ore 17
https://us06web.zoom.us/j/86832327595?pwd=UGovTlM4aTNra0xsZEVxclFpM1BEZz09
(si raccomanda la massima puntualità)

Orario dei corsi sarà pubblicato a breve

Si ricorda agli studenti che per l’iscrizione ai corsi:

  • i posti saranno limitati 
  • le domande saranno accettate in ordine di arrivo 
  • verrà data la priorità di iscrizione agli studenti iscritti al 2° anno del biennio 
  • tutte le comunicazioni avverranno unicamente tramite mail istituzionale. Gli studenti che non risponderanno alle mail saranno considerati rinunciatari.
  • le iscrizioni si chiuderanno il 30 ottobre
  • non è possibile iscriversi ai corsi tramite segreteria
  • non è possibile iscriversi ai corsi inviando direttamente mail ai docenti
  • il corso di Metodologia generale dell’insegnamento strumentale è riservato agli studenti che frequentano o che hanno concluso un corso di laurea valido per l’insegnamento dello strumento

Nota bene
Inoltre si fa presente che per l’accesso ai corsi è richiesta:

  • La padronanza della lingua italiana parlata e scritta (C1, C2);
  • La capacità di analisi di un brano corale o strumentale a più parti;
  • La capacità di lettura cantata e ritmica.

Se durante lo svolgimento delle lezioni non verrà riscontrato un adeguato livello di queste
competenze, lo studente non sarà ammesso all’esame finale del corso.

X