Back to all Post

Il Rinaldo di Haendel, a cura di Maurizio Biondi

Sabato 17 febbraio 2024 ore 16.30
Sala del Buonumore Pietro Grossi
“di possente magia formò le note…”
Il Rinaldo di Haendel
conversazione musicale in suoni, immagini e parole
a cura di Maurizio Biondi

Uno spettacolo che intreccia riflessioni estetiche, aneddoti e curiosità, immagini d’epoca, esecuzioni in video e in audio, letteratura, pittura come musica e musica come pittura, storie passate e presenti, documenti storici e squarci di fantasia. Attorno al Rinaldo di Haendel – capolavoro del teatro musicale in apparenza lontano dal nostro sentire moderno, in realtà vicinissimo a questo – si snoda un racconto poliedrico, un gioco di narrazioni scandito da specifici “capitoli”: I. portento e gloria – II. storie che cantano – III. cantanti che contano – IV. primedonne a confronto – V. voci dell’inferno – VI. dubitano anche i giusti – VII. soffrono anche i cattivi – VIII. amano anche gli eroi – IX perdersi e ritrovarsi.

L’evento, in forma di lezione-spettacolo, si inserisce nel corso monografico “Il teatro di Haendel” che Maurizio Biondi tiene in quest’anno accademico agli studenti di triennio e biennio del Conservatorio Cherubini, ma si indirizza anche ad ogni appassionato d’opera e di musica, a chiunque sia interessato a nuove esperienze culturali, a nuovi modi di coniugare divulgazione e ricerca.


Sala del Buonumore Pietro Grossi 
Conservatorio di Musica Luigi Cherubini
Piazza delle Belle Arti 2, Firenze

INGRESSO LIBERO

Locandina

X