Maestro collaboratore

I corsi di Biennio sono finalizzati al conseguimento del Diploma Accademico di Secondo Livello in Discipline Musicali (Laurea Magistrale) 

Al termine degli studi relativi al Diploma Accademico di secondo livello in MAESTRO COLLABORATORE gli studenti devono aver acquisito competenze tecniche, nonché consapevolezza critica e sapere adeguato, tali da consentire loro di realizzare concretamente la propria idea artistica.

A tal fine sarà dato particolare rilievo allo studio delle metodologie e delle tecniche relative all’accompagnamento pianistico a alla concertazione delle parti vocali; adeguate competenze dovranno essere acquisite negli ambiti della lettura estemporanea al pianoforte, della tecnica direttoriale e nella pratica del basso continuo. Sarà favorito lo sviluppo delle capacità percettive dell’udito, attraverso l’acquisizione di specifiche

conoscenze relative ai modelli organizzativi, compositivi, storico-analitici della musica ed alle loro interazioni.

Al termine del Biennio gli studenti dovranno avere acquisito una conoscenza approfondita degli aspetti professionali, esecutivi e stilistici relativi al corso.

Diploma Accademico di I livello, Laurea, Diploma di Previgente Ordinamento congiunto a Diploma di Scuola Secondaria Superiore o altro titolo di studio conseguito in una scuola non italiana e riconosciuto equipollente. I candidati devono essere in possesso delle competenze sufficienti per l’esecuzione del programma di ammissione richiesto per ogni disciplina.

Modalità di svolgimento in presenza

a) PROVA PIANISTICA: Esecuzione del I movimento di una sonata di Beethoven (ad esclusione dell’op.49 e op.79); esecuzione di un brano significativo del repertorio romantico o moderno della durata non superiore di 10′.

b) Esecuzione al pianoforte accennando con la voce, di un’ aria d’opera scelta dalla commissione, tra due presentate di periodi diversi, presentate dal candidato.

c) Prova di prima vista e colloquio motivazionale.

La commissione si riserva la facoltà di interrompere l’esecuzione in qualsiasi momento e di ascoltare parzialmente il programma.

X