luglio, 2021

06lug19:00Trio Ad Libitum – Il Cherubini alla Fondazione Zeffirelli

Altri dettagli

Dettagli Evento

Martedì 6 luglio 2021 alle ore 19,00 nuovo appuntamento della collaborazione tra la Fondazione Franco Zeffirelli Onlus e il nostro Conservatorio con il concerto del Trio Ad Libitum (Damiano Isola violinoMartino Tazzari violoncelloRuggiero Fiorella pianoforte)

INFO E PRENOTAZIONI


Programma

Johannes Brahms (1833-1897)
dal Trio in si maggiore per violino, violoncello e pianoforte, op. 8
Allegro con brio

Felix Mendelssohn-Bartholdy (1809 – 1847)
Trio n. 2 in do minore per violino, violoncello e pianoforte, op. 66
Allegro energico e con fuoco
Andante espressivo
Scherzo. Molto allegro quasi presto
Finale. Allegro appassionato


Trio Ad Libitum

Damiano Isola violino
Martino Tazzari violoncello
Ruggiero Fiorella pianoforte


Il Trio Ad Libitum si è formato all’ interno del Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze nel novembre 2017, quando tre ragazzi di età compresa fra i 13 e i 16 anni hanno iniziato a suonare insieme su suggerimento del M° Raffaele Molinari. Frequentano il corso di Musica da Camera con il M° Daniela De Santis, di cui sono tuttora allievi nel percorso di Alta Formazione triennale del Conservatorio fiorentino, ottenendo da subito apprezzamenti e riconoscimenti per le spiccate qualità espressive e strumentali e per il particolare affiatamento, sia umano che musicale. Il Trio Ad Libitum consegue, nel 2018, il Primo Premio all’ Olimpiade della Musica di Narni e l’ anno successivo ottiene due importanti riconoscimenti; il Primo Premio Assoluto dell’intera sezione di Musica da Camera al XXV Concorso Cameristico Internazionale “Giulio Rospigliosi”- in cui si aggiudica anche il Premio del Pubblico – il Primo Premio Assoluto di tutta la sezione Musica da Camera al Concorso “Ciro Pinsuti” organizzato dal Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano. Nel 2020 ottiene il Primo Premio al Concorso “Crescendo” di Firenze e nel maggio 2021 vince il Primo Premio Assoluto al Concorso “Esperia” e il Primo Premio Assoluto al Concorso “Città di Piove di Sacco”. Ognuno dei componenti ha al suo attivo esperienza concertistica di rilievo sia come solista che in ambito cameristico e formazione in corsi di perfezionamento con concertisti di fama internazionale, fra i quali Sergey Girshenko, Mario Brunello, Jerome Rose. Il Trio ha suonato per importanti e prestigiose sedi, quali la Sala Bianca di Palazzo Pitti, la Biblioteca Marucelliana, Villa Bardini. Nel 2020 è stato scelto per un concerto inserito nella Stagione di Concerti del Conservatorio “G. Verdi” di Torino. Ha frequentato Masterclasses con il Trio di Parma e con Christophe Giovaninetti. Il Trio ha superato la selezione ed è Finalista (data in via di definizione) al Premio Nazionale delle Arti, XV edizione, sezione di Musica da Camera e d’Insieme presso il Conservatorio di Musica Cesare Pollini di Padova. È stato selezionato per partecipare alla Masterclass di Musica da Camera presso il Festival “Virtuoso Belcanto” di Lucca, tenuta da Alfred Brendel.

Orario

(Martedì) 19:00

X