settembre, 2021

02set19:00Musica per Alice alla Fondazione Zeffirelli

Altri dettagli

Dettagli Evento

Giovedì 2 settembre, ore 19

Primo concerto della rassegna autunnale del Cherubini alla Fondazione Franco Zeffirelli Onlus con il recital pianistico di Ruggiero Fiorella, al quale verrà consegnata una Borsa di Studio offerta dall’Associazione Alice Benvenuti Onlus  in ricordo di Alice Benvenuti e della sua passione per la musica, quale contributo alla valorizzazione dei giovani musicisti, attraverso i meriti acquisiti e per il compimento del loro percorso di studi.

INFO E PRENOTAZIONI

 


Programma

Johannes Brahms (1833-1897)
Sonata n. 3 in fa minore per pianoforte, op. 5
Allegro maestoso
Andante. Andante espressivo. Andante molto
Scherzo. Allegro energico. Trio.
Intermezzo (Rück blick – Sguardo retrospettivo): Andante molto
Finale. Allegro moderato ma rubato

 


Ruggiero Fiorella è nato in Puglia nel 2002, e vive in Toscana dall’età di sette anni. Inizia a studiare pianoforte sotto la guida di Primo Oliva e, dodicenne, viene ammesso al Conservatorio “Luigi Cherubini” di Firenze dove studia per molti anni sotto la guida di Gianna Giorgetti e di Giovanna Prestia.
Vince più di 20 concorsi nazionali ed internazionali, fra cui il Primo Premio Assoluto, Premio per la migliore esecuzione di un brano di Chopin e Premio “Eriberto Scarlino” al Concorso Internazionale “Crescendo” di Firenze. Tiene inoltre Concerti in luoghi culturali come Palazzo Pitti a Firenze, il Museo dei Bersaglieri a Roma. Partecipa come allievo effettivo alle Masterclass di Benedetto Lupo, Massimiliano Damerini, Gustavo Romero, Sasha Starcevich, Alexander Lonquich, Maria Szalber, Andrés Carlos Manchado López, Jerome Rose, Trio di Parma, Christophe Giovaninetti, Pavel Gililov.
Nel 2019 suona al Teatro della Pergola a Firenze nella versione dei Carmina Burana per due Pianoforti, Coro e Percussioni. Nel Giugno 2020 vince un’importante borsa di Studio offerta dal Rotary Club, con presidente di commissione la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi.
Dal Novembre 2017 suona anche regolarmente in formazione cameristica, nella classe di Daniela De Santis, col Trio Ad Libitum, con cui svolge intensa attività concertistica, ottenendo ottimi riconoscimenti e tre Primi Premi Assoluti. Dall’inizio dell’anno accademico 2019/2020 è allievo di Giampaolo Nuti.

 

Orario

(Giovedì) 19:00

X