luglio, 2021

19lug19:00Mediterranean Miniature Sketches

Altri dettagli

Dettagli Evento

Lunedì 19 luglio 2021, ore 19.00
Sala del Buonumore Pietro Grossi

M.M.S | Mediterranean Miniature Sketches è il titolo del progetto di Erato Alakiozidou, presentato per la prima volta nell’autunno 2019, che comprende 25 miniature – 25 composizioni.

Il progetto è stato finanziato nel 2020 dal Ministero della Cultura e dello Sport per un tour nei paesi del Mediterraneo, che a causa della pandemia non ha potuto avere luogo in quel momento.

Il tour si svolgerà tra luglio e settembre 2021 in Grecia (Kalamata), Italia (Firenze, Parma, Modena, Verona, Bari, Caserta) e Spagna (Madrid, Granada, Barcellona e Puigerda) con opere di compositori dei paesi del Mediterraneo – molte delle quali scritte appositamente per questo progetto e dedicate allo stesso.

L’acclamata pianista seleziona opere indicative di compositori Greci, così come compositori che hanno origine, vivono e si ispirano al Mediterraneo, in modo tale da raccontarci una storia di sensualità e sensibilità “di tipo mediterraneo”, come dice lei.

Questo concerto presenterà le prime esecuzioni di opere di: Rafaelle Longo, Nicola Elias Rigato (Italia), Francesco Monteiro (Portogallo), Stathis Gyftakis (Grecia), Schachar Regev (Israele) mentre il programma includerà opere di compositori che sono scritte anche per questo progetto e presentate in prima esecuzione in Grecia nel 2019 e che sono in prima esecuzione per l’estero Sara Carvahlo (Portogallo), Elli Zacharopoulou, Maria-Christina Krithara (Grecia) e due giovani compositori di talento di Salonicco Menelaos Peistikos e Christos Ntovas.
Gli altri compositori che partecipano con le loro opere a questo progetto sono Calliopi Tsoupaki, Caterina Venturelli, Rıccardo Vaglını, Aspasia Nasopoulou, Benet Casablancas, Vassilis Kitsos, Minas Bourboudakis.
Erato Alakiozidou è stata coinvolta negli ultimi anni nella promozione del lavoro di compositori greci all’estero e presenta opere in prima esecuzione, ricevendo recensioni entusiastiche.


Le miniature sono brevi storie personali e narrazioni dei compositori, che vengono catturate in forma di brevi pezzi per pianoforte. I colori musicali, il ritmo fugace e il flusso continuo delle opere sono collegati tra loro in modo metafisico e raccontano una storia Il valore simbolico del Mediterraneo è una grande storia e la musica si completa, parlando direttamente all’anima degli ascoltatori
Di simile importanza è la mia collaborazione con i compositori stessi durante il periodo della sua preparazione, che è una sfida di esigenze interpretative per loro.

Tutti i compositori : Constantine Caravassilis(b. 1979), Aspasia Nasopoulou (b. 1972), Elli Zacharopoulou(b.1959), Minas Borboudakis (b.1974), Caterina Venturelli (b.1977), Stathis Gyftakis (b.1967), Nicola Elias Rigato(b.1991), Sara Carvahlo (b.1970), Rıccardo Vaglını(b. 1965), Lazaros Tsavdarides (b.1977), Benet Casablancas(b.1956), Phillipos Tsalachouris (b.1969), Francisco Monteiro(b.1959), Stoyiannides Konstantinos(b.1976), Calliope Tsoupaki (b. 1963), Rafaelle Longo(b.1967), Maria Christina Krithara (b.1954), Anastassis Philippakopoulos (b. 1969), Vassilis Kitsos (b. 1972), Menelaos Peistikos(b.1995), Christos Ntovas(b.1989), Schachar Regev (b.1992), Füsun Köksal İncirlioğlu(b.1973)


Erato Alakiozidou

In una recente recensione sulla rivista Gramophone, il critico musicale Ivan Moody ha classificato la sua registrazione di Light Over Darkness nelle opere di A. Schnittke & G. Kancheli nella sua editor’s choice (gennaio 2018), lodando l’intera opera e l’interpretazione come esplosiva.

Illustri compositori Greci hanno dedicato opere in suo onore, che lei ha presentato in prima esecuzione, mentre il suo repertorio comprende una vasta gamma di musica classica e contemporanea.

Discepola del grande virtuoso brasiliano Roberto Szidon, il repertorio della concertista greca Erato Alakiozidou include i più importanti lavori del periodo classico e contemporaneo
La sua attività artistica comprende concerti in Grecia e all’estero sia con recital solistici che con ensemble di musica da camera, ricevendo sempre ottime recensioni. È regolarmente invitata a importanti festival, accademie e università per concerti, conferenze o corsi di perfezionamento e spesso partecipa a commissioni di concorso.
Mantiene un’attività poliedrica in vari campi della creatività contemporanea. È attivamente coinvolta in interpretazioni di opere contemporanee, esplorando unità tematiche in termini di repertorio, programmi educativi, ricerca, progetti pedagogici, pubblicazioni e articoli, eventi e produzioni artistiche, mentre il suo interesse negli ultimi anni si è concentrato sul repertorio cameristico dei compositori russi d’avanguardia e di altre importanti scuole e giovani compositori europei, mentre è attivamente coinvolta (dal 2000) nella promozione di opere di compositori greci del XX e XXI secolo.

Ha ricevuto ottime critiche per tutta la sua presenza nel campo artistico, premiata dall’Unione Greca dei Revisori Greci per il Teatro e la Musica.
Vive e lavora in Grecia. Viene regolarmente invitata da molte associazioni musicali come giuria a partecipare a concorsi o a tenere masterclass in Europa.

Ha registrato per Protasis Productions, ankh productions, Subways music e dal 2017 registra per l’etichetta americana Odradek records.


Per ulteriori informazioni, visitare www.eratoalakiozidou.com

Orario

(Lunedì) 19:00

X